• Home
  • Ionoforesi - Tens - Correnti diadinamiche

Ionoforesi - Tens - Correnti diadinamiche

E’ la tecnica più utilizzata per introdurre un farmaco nel nostro organismo attraverso l'epidermide. La ionoforesi è un sistema terapeutico che ha la capacità di far assorbire alla regione ammalata una quantità di farmaco fino a 100 volte maggiore di quella assorbita per via gastrica. 

Per introdurre un farmaco attraverso l'epidermide viene utilizzato un apparecchio di ionoforesi che genera una tensione continua a corrente costante corredato da due piastre in gomma una positiva e l'altra negativa, ricoperte da una superficie assorbente.

Sfruttando il principio fisico della migrazione ionica da un polo all'altro, vengono preparati dei farmaci polarizzati contenenti ioni positivi, ioni negativi o entrambi (bipolari), che verranno applicati sulle piastre secondo la loro polarità.

Abbiamo così due vantaggi:

si evita l'assunzione di farmaci per via orale che provocano sicuramente effetti collaterali più o meno marcati al fegato, allo stomaco, ai reni, ecc.; Il secondo vantaggio è quello di andare a curare direttamente le zone interessate dalle affezioni dolorose (algie) derivanti da artrite, artrosi, sciatica, lombalgia, cervicale, strappi muscolari, ecc. e patologie come la cellulite e l'adiposi ottenendo un rapido risultato.

Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive